Addio a Francesco Caccavale, patron del Teatro Augusteo

Addio a Francesco Caccavale, patron del Teatro Augusteo

Morto il patron del Teatro Augusteo di Napoli Francesco Caccavale, aveva 77 anni, è stato stroncato da un infarto mentre era in vacanza a Ischia.

Francesco Caccavale è morto ieri notte a Ischia, dove si trovava in vacanza con la moglie Alba. I due stavano trascorrendo le loro giornate nel relax dell’isola al Regina Isabella. A stroncare Francesco Caccavale un infarto. Ci lascia a 77 anni. I funerali ci saranno martedì 18 agosto a Napoli, nella chiesa di San Ferdinando, la chiesa degli Artisti, in piazza Trieste e Trento.

Francesco Caccavale, storico patron del Teatro Augusteo

Impresario e manager, ma sopratutto assoluto protagonista del teatro napoletano e nazionale, patron del Teatro Augusteo. Una perdita che lascia un enorme vuoto in città, sopratutto nel mondo della cultura napoletana. Il consigliere regionale di Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli del programma La Radiazza, quest’oggi gli dedicheranno uno speciale in suo ricordo su Radio Marte: “La notizia della morte del patron dell’Augusteo e di altri teatri campani ci ha lasciato un enorme vuoto dentro. Con lui se ne va un pilastro di questo mondo e della cultura napoletana. Un punto di riferimento per le persone come noi che lo stimavano e gli volevano bene. Francesco era una persona dolce e sempre disponibile, non amava le cerimonie ed era molto schietto. Alla sua splendida famiglia ci stringiamo con tutto l’affetto di questo mondo per la perdita di un vero amico e di uno splendido napoletano. Negli ultimi giorni aveva subito assieme ad altri teatri campani il grave taglio di risorse da parte del Ministero della cultura”.