Napoli Juventus Benitez conferenza stampa

Napoli Juventus Benitez conferenza stampa

Napoli Juventus Benitez: i tifosi saranno fondamentali

Napoli Juventus Benitez. Con la Juve saranno fondamentali i tifosi. Rafa ci parla di scudetto, dei nuovi acquisti, di Hamsik, Higuain, Callejon, Garcia e Doha

Napoli Juventus Benitez: Con la Juve saranno fondamentali i tifosi. Bisogna essere equilibrati (Fonte Napoli10)

Dopo le presentazioni ufficiali di Gabbiadini Strinic, il Napoli di Rafa Benitez si appresta ad affrontare il match contro la Juventus. Gli azzurri, davanti al pubblico delle grandi occasioni. In sala stampa al centro sportivo di Castel Volturno, il tecnico Benitez ha parlato della gara di domani.

Gara contro la Juve : “Domani è una partita importantissima, ma il messaggio deve essere sempre lo stesso, ovvero guardare di partita in partita e poi tirare le somme” ha esordito Benitez. “Contro il Cesena è stato fondamentale gestire la partita, cosa che non facevamo da tempo. La squadra ha mostrato più personalità, ma manca ancora qualcosa”.

Scudetto in caso di vittoria: “E’ importante capire cosa è successo prima. Ne abbiamo parlato tante volte, abbiamo capito di aver perso punti importanti. Ora dobbiamo concentrarci sulla gara di domani, il resto verrà da se. Dovessimo vincere, pensiamo subito alla Lazio. Quando parlo di equilibrio intendo questo, ovvero avere continuità di pensiero e di mentalità, sia in caso di eventi positivi che negativi. Il nostro obiettivo è vincere in campo”.

Juventus dopo Doha: “A Doha sapevamo cosa dovevamo fare, così come contro il Cesena. La maturità non si acquisisce in breve tempo, ma in vari momenti. Comunque, siamo sulla buona strada . Sono convinto che la squadra può fare un’ottima seconda parte di campionato”.

Rivedi le emozioni di Doha e le foto

Napoli Juventus Benitez: tifosi fondamentali: “Domani, la prima differenza la farà il San Paolo. I tifosi hanno capito l’importanza di esserci vicini, la squadra ha fatto ciò che doveva e sono sicuro che loro saranno fondamentali. Vedo che i tifosi hanno fiducia nel nostro lavoro e sono convinti che si puo’ vincere domani. Loro devono sognare ed avere questa mentalità, noi continuiamo a fare il nostro lavoro al 100%”.

Rivedi l’allenamento a porte aperte

Pallone d’oro: “Se devo decidere, scelgo uno tra Higuain, Hamsik e Insigne. A parte gli scherzi, dipende tutto dalle pubblicità dei grandi calciatori”.

Hamsik ritrovato: “All’inizio di quest’anno tutti abbiamo capito che Marek è un calciatore fondamentale seppur non riusciva ad essere sempre concentrato. Ora sta crescendo, sappiamo che può fare la differenza e che puo’ ancora crescere”.

Higuain in ottima forma: “In campo deve fare la differenza. Quando Gonzalo e Marek sono in ottima forma, possono entrambi fare la differenza. Devono sentire la fiducia sia in campo che fuori”.

Callejon a sinistra e Gabbiadini a destra: “Lo abbiamo visto anche in partita in corso, qualche volta Callejon si sposta a sinistra. Dipende dalle partite, se devo perdere un altro calciatore per spostarne uno, allora non va bene”.

Per gli aggiornamenti sul mercato e approfondimenti su Gargano perno del centrocampo, Condizione fisica Gabbiadini e Strinic, Polemica con gli arbitri, Assente GhoulamFavore Garcia vai su Napoli10.com

Volo e Hotel per Trabzon. In Turchia per l’Europa League. Verifica biglietti