Woody Harrelson: "A Napoli entro in contatto con il Bene"

Woody Harrelson: “A Napoli entro in contatto con il Bene”

Woody Harrelson e il suo amore per l’Italia, la Campania, Napoli e Ravello. Luoghi che si sono insinuati nel cuore: “A Napoli entro in contatto con il Bene”

L’Italia, la Campania, Napoli, Ravello, questi i luoghi di cui si dichiara innamorato Woody Harrelson. “L’Italia, il più bel Paese al mondo dopo le Hawaii, dove vivo con la mia famiglia“. Come riportato da Repubblica l’attore, di cui ricordiamo le incredibili performance in “True Detective”, “Natural Born Killers”, ama anche l’Irlanda, ma è la Campania ad essersi insinuata nel suo cuore.

 

Woody Harrelson: “Ho preferito Ravello per far nascere mia figlia”

Quando si è trattato di scegliere il luogo in cui far nascere mia figlia Makani, ho preferito Ravello”. E quell’amore per quel piccolo angolo di paradiso riecheggia anche nella sua famiglia, nel nome della sua bambina, Makani Ravello Harrelson, nata nel 2006. E ancora, Ravello è quel luogo magico, ricco di storia e cultura, in cui l’attore si reca ogni estate per dimostrare quell’amore verso l’Italia e la Campania che sembra non cesserà mai di esistere.

I campani sono le persone più calorose e di cuore della Terra. A Napoli entro in contatto con il Bene, la “joie de vivre”: là vedo realizzato il messaggio di Dio: “tutti possono compiere miracoli. Siamo figli del Signore”.