Walter Mauriello, intervista al Presidente di Meritocrazia Italia – Emergenza Coronavirus

In piena emergenza nazionale per il diffondersi del Covid-19, detto anche coronavirus, abbiamo intervistato il Presidente di Meritocrazia Italia, l’Avv. Walter Mauriello, sull’operato di questo Governo con i numerosi decreti che si susseguono in questi giorni, gli interventi posti in essere, le loro lacune, le falle e le dimenticanze su alcune categorie.

Così come già dichiarato dal Presidente LEGGI ARTICOLO è fondamentale il sostegno alle famiglie e alle imprese, mentre l’Italia combatte, da sola, il Coronavirus, il panorama economico europeo e nazionale non sembra essere di conforto. Coì come fondamentale è l’auspicio sulla concreta possibilità di utilizzare i Fondi Strutturali europei 2014-2020 non ancora spesi.

Naturalmente sarà importante ripartire da questa emergenza e si dovrà ripartire dalle falle evidenziate che dovranno essere riparate e  prese ad esempio per non ripetere gli stessi errori. Meritocrazia Italia è vicino all’esercito dei medici e operatori sanitari che stanno compbattendo contro un nemico invisibile, una battaglia vissuta ancor più in emergenza attese le “dimenticanze” e i minimi investitimenti del Governo sulla sanità

 

Meritocrazia Italia, con grande orgoglio e privilegio, già ad inizio febbraio, con il suo Presidente Walter Mauriello aveva evidenziato il lavoro effettuato all’Ospedale Spallanzani di Roma ed aveva nominato la Dott.ssa Capobianchi, e tutto il gruppo di ricerca, Dirigenti Nazionali di Meritocrazia Italia, ringraziandoli dell’impegno e la dedizione profusa quotidianamente, che con il loro eccellente lavoro hanno confermato ancora una volta che il Sistema Nazionale Italiano è all’avanguardia per la competenza e professionalità dei propri medici e ricercatori

INTERVISTA ALLA DOTT.SSA CAPOBIANCHI

#Iorestoacasa

Il nostro consiglio è di restare a casa per evitare di diffondere il contagio così come illustrato dal Prof. Montesarchio nell’intervista che ha rilasciato a Meritocrazia Italia il 16 marzo e dove ci ha indicato i sintomi del Coronavirus e la situazione attuale. L’unica cura al momento è quella di impedire il diffondersi del contagio.

RIVEDI L’INTERVISTA AL PROF. MONTESARCHIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *