voyager a napoli

Voyager a Napoli: domani in onda puntata sulla città partenopea

Voyager a Napoli – Roberto Giacobbe ci rivelerà alcuni dei misteri della città partenopea, domani alle ore 21.10 sul canale del digitale terreste di Rai Due

Domani in onda una nuova puntata di Voyager – ai confini della conoscenza e la città protagonista sarà colei che sorge all’ombra di un Vulcano attivo: Voyager a Napoli, in onda domani venerdì 11 dicembre alle ore 21.10 su Rai Due. Il conduttore Roberto Giacobbo racconterà cosa osservavano realmente gli antichi Romani guardando il Vesuvio e se questi erano realmente consapevoli del pericolo che correvano abitando in quel luogo.

Voyager a Napoli per scoprire i suoi misteri

Cosa fu nascosto di tanto importante per la Cristianità nell’abbazia di Montevergine? Anno 1939. Due auto arrivano davanti al monastero e degli uomini scaricano una cassa di legno. Sarà nascosta per sette anni sotto un altare nella chiesa dove i frati pregavano di notte. Nascosta a tutti, anche ai nazisti che la cercarono senza sosta. Solo nel 1946 si conoscerà la sua storia: ch cosa era protetto dai frati benedettini? E ancora: cosa si cela nelle gallerie e nei tunnel che attraversano la città come un dedalo di vie? Qual è il mistero legato alla Chiesa di San Giorgio Maggiore? E infine: Frankenstein, Dracula, Cenerentola: cosa c’entrano con Napoli? Questo e molto altro a Voyager – ai confini della conoscenza, venerdì 11 dicembre, ore 21.10, RAI DUE.