Vomero, imbrattati muri di palazzi storici: la denuncia di Gaetano Troncone

Vomero, imbrattati muri di palazzi storici: la denuncia di Gaetano Troncone

Il consigliere comunale Gaetano Troncone è stanco di vedere muri storici del quartiere Vomero imbrattati da vandali armati di bombolette spray.

La denuncia arrivata al Prefetto di Napoli Gerarda Pantalone, è stata scritta da Gaetano Troncone, Consigliere Comunale di Napoli e Presidente della Commissione Affari Istituzionali, il quale dichiara che più palazzi storici del quartiere Vomero subiscono atti di vandalismo da parte di (presunti) ragazzini che si divertono ad imbrattare i muri quali quelli di Villa Haas o anche l’edificio della Funicolare Centrale.

Gaetano Troncone – “Atti di vandalismo al Vomero”

I vandali, armati di bombolette spray, si divertono a “Colorare” i muri degli edifici del Vomero, senza preoccuparsi se nel loro mirino ci finisce un edificio storico, costruito ad inizio secolo, come Villa Haas o la Funicolare Centrale, vincolati dalla soprintendenza. Gaetano Troncone per evitare il proliferarsi di tali atti vandalici nel quartiere collinare di Napoli, si è rivolto al Prefetto Gerarda Pantalone, chiedendo un maggiore controllo durante le ore notturne, specialmente in Piazza Fuga. Inoltre consiglia che sarebbe utile visionare le registrazioni delle videocamere di sorveglianza presenti in piazza, nonchè quelle di bar e negozi presenti in zona, per cercare di individuare i responsabili.