Gianluca Cimminiello, vittima innocente di camorra. Intervista a Susy Cimminiello

Vittime di camorra

Rubrica di Anna Copertino ed Eliana Iuorio

Odio l’ ipocrisia, falsita’, presunzione, cattiveria e tutto ciò che produce disagio, guerre, fame, litigi ,branchi ,etichette,ecc
la vita è breve e senza senso se non viene vissuta nell’assoluta pace e insieme a gli altri….. siamo frutto, di un mondo incattivito dalle bugie e dalla cattiveria della maggioranza …non farti contaminare dall ipocrisia e dalla falsità della maggioranza
goditi la vita giorno per giorno perkè la sola cosa che puoi fare fino a che puoi…. io penso che la vita nn si ha il controllo, il controllo e un illusione che ci consuma e non ci fa vivere il momento perdona il prossimo, che chi non ha il perdono nel cuore vive male, ma ignora chi persevera nel male… aiuta il prossim,o soprattutto quando ciò nn danneggia te stesso… la sensibilita e l amore sono sentimenti nobili coltivali per diventare tale non permettere mai di calpestarti qualcuno diceva se devi vivere strisciando alzati e muori. Non aver paura della morte è solo una rinascita….. qualcuno diceva vivere è bello, ma morire mi eè di guadagno…. un altro diceva non guardare la pagliuzza che è nell okkio del prossimo, ma bensi guarda la trave che è nel tuo… e diceva ancora non c’ è cosa piu grande che dare la vita per un tuo amico, ama il tuo nemico perkè se ami chi ti ama dov e il merito’ cio che ho scritto e contraddittorio in alcune cose ma tu cerca di raggiungere il giusto equilibrio .qualcuno diceva se ci riesci spiegami come hai fatto…

Gianluca Cimminiello





1 thought on “Gianluca Cimminiello, vittima innocente di camorra. Intervista a Susy Cimminiello

  1. “Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti”.
    Non sono parole mie ma interpretano perfettamente il mio sentire … quando incontro persone meravigliose come Susy – senza escludere nessuna delle tante altre persone che ho avuto la fortuna di incontrare in questi ultimi anni di impegno civile – e, soprattutto, quando, come in questo periodo drammatico della storia del nostro Paese, il sistema politico criminale che impedisce la liberazione delle nostre terre bellissime e martoriate … afferma odiose pratiche dirette a stravolgere, con la Verità e la Giustizia, la Democrazia e la Libertà!
    Non finirò mai di amarvi con tutte le mie forze!
    Mimmo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *