Villa dei Misteri, Pompei: apertura posticipata al 20 marzo

Villa dei Misteri, Pompei: apertura posticipata al 20 marzo

Slitta di un mese la riapertura al pubblico della Villa dei Misteri di Pompei. Il sipario sull’antica villa romana si alzerà il prossimo 20 marzo.

E’ tra gli edifici più visitati degli scavi di Pompei, una villa suburbana di epoca romana con al suo interno affreschi raffiguranti riti misterici, da cui il nome Villa dei Misteri. Tanta bellezza però è al momento non visibile al pubblico, in quanto chiusa dal novembre scorso, data in cui sono iniziati i lavori di restauro, che sarebbero dovuti terminare il prossimo 20 febbraio 2015 e invece… i numerosi turisti che affolleranno Pompei in questi giorni non avranno tale gioia, poiché il tutto è slittato di un mese.

La Villa dei Misteri aprirà nuovamente al pubblico il 20 marzo

I difficili e impegnativi lavori di restauro, finanziati con fondi ordinari della Soprintendenza dei Beni Culturali già dal 2013, hanno fatto dunque slittare al 20 marzo l’apertura al pubblico della più famosa villa d’epoca romana di tutta Pompei. In particolar modo gli ultimi lavori da portare a termine sono da effettuare all’interno della Sala dei Misteri, dopodiché si procederà con la pulizia finale di tutta la pavimentazione. Solo allora, i fortunati visitatori che avranno pianificato la loro visita in tale data o oltre, avranno la fortuna di poter godere delle meraviglie della Villa dei Misteri. Per coloro invece che credevano di poterla ammirare domani, 20 febbraio, beh, non resta purtroppo che organizzare un’altra visita, d’altronde gli scavi di Pompei meritano anche più di una sola visita.