Auto incendiata dai fuochi di fine anno a Napoli mentre i vigili urbani guardano (VIDEO)

di Vincenzo Palumbo

Auto incendiata dai botti in Via Diocleziano a Napoli.

Napoli – Ultima notte dell’anno rovente a Fuorigrotta, i botti lanciati probabilmente da un palazzo hanno fatto incendiare una macchina parcheggiata lungo il Viale Diocleziano.

La gente spaventata dal rumore del botto si è affacciata ai balconi e scesa in strada per vedere cosa fosse successo. Oltre ai cittadini presenti sul posto c’erano ben due volanti dei Vigili Urbani, ma queste si sono limitate a gestire il traffico e ad aspettare che il fuoco consumasse la macchina. Nessun estintore utilizzato, nessun intervento dei Vigili del Fuoco.

Sorge spontaneo un dubbio, per questo ci chiediamo: e se la macchina fosse esplosa? E se addirittura fosse stata una macchina con l’impianto a gas? Come mai i Vigili urbani non hanno estintori in macchina? Possibile che l’unica cosa che hanno fatto (a pochissimi metri dal loro Comando sito in via Diocleziano) è stato attendere che il fuoco divorasse la macchina e si consumasse da solo?

Mentre noi ci poniamo queste domande, la carcassa carbonizzata della macchina, ancora fumante, è ancora lì a Via Diocleziano…

Ecco il raccapricciante video dell’accaduto girato da un nostro operatore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *