Via Pessina, la voragine in pieno centro antico. Strada chiusa e disagi per i cittadini (VIDEO)

Paura e disagi in via Pessina: si spalanca una voragine

di Sara Di Somma

Napoli – A quanto pare il maltempo che in questi giorni sta colpendo la Campania non è l’unico responsabile della voragine che, ieri, si è aperta in via Pessina. In pieno centro antico, a pochi passi dal Museo Nazionale, la terra si è spalancata – senza, per fortuna, causare danni a persone – per una perdita d’acqua, derivante dal malfunzionamento di una valvola del servizio idrico, che ha causato il cedimento del manto stradale. Il lavoro sotterraneo dell’infiltrazione era già iniziato nei giorni scorsi, quando i residenti avevano notato una buca piuttosto profonda e la polizia municipale, allertata, aveva disposto il senso unico alternato in via Pessina.

La buca, però pare sia stata sottovalutata e – è il caso di dirlo – la situazione è precipitata portandosi dietro il marciapiedi. Immediato il sopralluogo dell’ABC – Acqua Bene Comune che, rilevando anche una compromissione della rete fognaria intervenuta a seguito del cedimento del manto stradale, ha proceduto ad aspirare l’acqua rimasta nella voragine. Inevitabili i disagi per gli abitanti della zona: per ripristinare il servizio fognario è stato, infatti, necessario interrompere il servizio idrico in tutte le abitazioni tra via Pessina, via Toledo, via Chiaia, via Carlo Poerio e le traverse adiacenti. Inoltre, la strada è rimasta chiusa al traffico per consentire le opportune verifiche e gli interventi tecnici.

Ecco come si presentava la voragine questo pomeriggio. GUARDA IL VIDEO:

Un vertice straordinario a Palazzo San Giacomo ha riunito il sindaco De Magistris, il vicesindaco Sodano, l’assessore Calabrese, i dirigenti del servizio infrastrutture e fognature, la protezione civile e la polizia municipale per fare il punto sulla situazione e stabilire come e in che tempi intervenire. Le istituzioni hanno già garantito tempestività, soprattutto dopo le polemiche dei commercianti della zona: “per tornare ad una situazione di normalità in via Pessina, dove una voragine ha costretto le autorità competenti a deviare il traffico e i cittadini a fare i conti con la mancanza d’acqua – ha dichiarato Pietro Russo,  presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Napoli – occorreranno sette giorni. Siamo soddisfatti perché la collaborazione con le istituzioni per ridurre al minimo i tempi di intervento ha dato frutti proficui”.

2 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *