albero

Vandali abbattono l’albero di Natale in galleria Umberto a Napoli

Prima della sua rimozione, prevista per oggi, alcuni vandali hanno colpito e abbattuto l’albero di Natale allestito nella Galleria Umberto di Napoli

Prima della sua rimozione, prevista per oggi, alcuni vandali hanno colpito e abbattuto l’albero di Natale allestito nella Galleria Umberto di Napoli

Era scampato quest’anno ai furti, ma i vandali lo hanno ugualmente colpito abbattendolo la scorsa notte, a poche ore dalla sua rimozione prevista per oggi. L’albero dei desideri, che il commerciante Antonio Barbaro installa da 35 anni sotto la Galleria Umberto I di Napoli, è diventato famoso suo malgrado non solo per le letterine – depositate sui suoi rami da bambini e non – ma anche per la serie quasi ininterrotta di raid che lo vedevano portato via dalla sua sede durante le feste.

 

Abbattuto l’albero di Natale: “nessun atto vandalico potrà farmi fare marcia indietro”

Stavolta non è stato rubato, ma qualcuno la scorsa notte lo ha fatto cadere e lasciato sul pavimento della Galleria, tra rami schiacciati e lettere strappate. Il promotore dell’iniziativa, che presiede il Centro commerciale della Galleria Umberto I, non si arrende: “Allestisco l’albero da 35 anni, nessun atto vandalico potrà farmi fare marcia indietro. I napoletani e i turisti che visitano la Galleria non possono non trovare un segno festoso e beneaugurante“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *