vaccini

Vaccini obbligatori: Mattarela firma il decreto

Firmato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il decreto che introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per andare a scuola

Firmato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il decreto che introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per andare a scuola. Lo si apprende da fonti del ministero della Salute, dove una conferenza stampa ha mostrato e spiegato i dettagli del provvedimento. Per poter iscrivere i bambini a scuola basterà autocertificare l’avvenuta vaccinazione. Si avrà in questo modo il tempo di presentare la copia del libretto vaccinale entro il 10 luglio di ogni anno all’istituto scolastico. Lo prevede il decreto sull’obbligatorietà dei vaccini in vigore da domani.

 

Vaccini obbligatori: le parole del ministro Lorenzin

Lo stesso ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in conferenza stampa a Roma per spiegare i dettagli del provvedimento, ha detto anche che la semplice presentazione alla Asl della richiesta di vaccinazione consente l’iscrizione a scuola, in attesa che la stessa azienda sanitaria provveda ad eseguire la vaccinazione (o iniziare il ciclo in caso di più dosi) entro la fine dell’anno scolastico. “E’ prevista una fase transitoria per il 2017. Da domani – ha dichiarato il ministro e riportato sul sito Ansa e fino al 10 settembre ci sarà dunque tempo di procedere per fare le richieste per le vaccinazioni o per effettuare le stesse; poi, dal 10 settembre al 10 marzo, ci sarà tempo per produrre la documentazione”. Il ministro ha quindi sottolineato come l’obiettivo da raggiungere sia “la piena immunizzazione per la popolazione scolastica: entro due anni la si raggiungerà per malattie le cui vaccinazioni erano già obbligatorie, mentre ci vorranno 3-4 anni per malattie come il morbillo“.

Fonte Adnkronos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *