URBAN BIKE TOUR CON DE MAGISTRIS E JOAN CLOS

In occasione dell’Urban Bike tour, la redazione sul lungomare liberato di Road Tv Italia è riuscita ad intervistare il sindaco di Napoli Luigi De Magistris e Joan Clos direttore generale del World Urban Forum ed esponente di spicco dell’Onu. La manifestazione ha visto la partecipazione, oltre che del sindaco e della delegazione Onu, delle associazioni Cicloverdi e Fiab.

La manifestazione nasce con l’obbiettivo di promuovere il trasporto sostenibile ed in particolare l’uso della bicicletta in città

È evidente di come l’attuazione di questo evento, nato nell’ambito della campagna “UN-Habitat, I’m a City Changer”, rappresenti un passo importante nell’ottica di un processo di internazionalizzazione della vecchia Partenope, come è purtroppo evidente che il Comune sia tutt’ora attanagliato da problematiche strutturali, che se non risolte potrebbero minare il reale processo di rinascita. Il sindaco in tal senso non si nasconde, definendo Napoli, “una grande città internazionale con mille problemi ma anche con mille risorse”, mettendo in risalto che in un momento difficile, caratterizzato da questa spietata crisi economica, la partecipazione della cittadinanza attiva risulti indispensabile. Si è concesso ai nostri microfoni, con molto piacere, anche il direttore generale Joan Clos, che si è detto impressionato dalla rinascita della città di Napoli, sottolineando di come sia importante mettere insieme idee diverse per arrivare alla fine del tunnel e di quanto sia interessante immaginare Napoli rinata ed investita del suo giusto carattere internazionale.

Paolo Izzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *