Universiadi 2019, patto Regione-Trenitalia per i trasporti

Consegnati due nuovi treni “Jazz” per il trasporto regionale, il 20esimo e 21esimo, presso la Stazione centrale di Napoli.

Oggi la firma dell’accordo con cui Trenitalia diventa vettore ufficiale delle Universiadi 2019.

“Le Universiadi saranno una grande occasione per Napoli. Dobbiamo viverle come un evento di popolo. La Campania le ha finanziate con 270 milioni per rilanciare Napoli nel mondo. Useremo i treni di Trenitalia a supporto delle Universiadi. Giugno sara’ dedicato alla comunicazione nazionale e internazionale dell’evento. Ma gia’ questa settimana faremo un passaggio sulla messa a punto del trasporto che e’ l’unico elemento di criticita’ per garantire che non ci siano cantieri aperti tra il porto e lo stadio San Paolo”.

Le parole del governatore campano

Cosi’ Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, a margine della firma dell’accordo con cui Trenitalia diventa vettore ufficiale dell’Universiade Napoli 2019 e della consegna di due nuovi treni “Jazz” per il trasporto regionale, il 20esimo e 21esimo, presso la Stazione centrale di Napoli. Presenti il Direttore divisione passeggeri regionale Trenitalia, Maria Giaconia, il Commissario Straordinario Agenzia Regionale Universiadi Napoli 2019, Gianluca Basile, Luca Cascone, Presidente Commissione Urbanistica, Lavori Pubblici, Trasporti Regione Campania, Pietro Diamantini, Direttore Divisione Passeggeri Regionale Trenitalia Campania e Molise.

“Completeremo la consegna dei treni Jazz – conclude De Luca – con 2 treni a giugno e l’ultimo a luglio. La Campania ha investito quasi 90 milioni di euro. Stiamo completando la gara per altri 21 treni da usare in area Flegrea e per Metrocampania per altri 300 milioni. Poi entro l’anno arriveranno una trentina di treni nuovi per Ferrovie dello Stato. A cui aggiungere mezzo miliardo per le opere di viabilita’ finanziate. Solo nei trasporti la Campania investe di piu’ del governo al di la’ degli annunci. E’ un miracolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *