Un moderno “Pinocchio” girato a Napoli

Napoli set cinematografico per il cortometraggio “Pinocchio”

di Redazione

Napoli – Vi siete mai chiesti cosa avrebbe fatto da grande Pinocchio? Una volta realizzato il desiderio di diventare un bambino, il protagonista della celebre favola di Collodi cosa sognerebbe di diventare da adulto? Ha provato ad immaginarlo il cortometraggio “Pinocchio”, in arrivo nelle sale cinematografiche, prodotto da Cinestylo e scritto e diretto da Luca Federico.

La storia racconta di un Pinocchio, ormai adulto, laureato in lettere moderne che prova a realizzare le sue aspirazioni entrando nel mondo del lavoro. E lo fa proprio a Napoli, da cittadino retto ed onesto. Il cortometraggio, infatti, ha trasformato il capoluogo campano in set cinematografico per una nuova avventura dell’ex burattino di legno: tra la Gaiola, Edenlandia, Piazza Bellini e la Biblioteca Nazionale vedremo Pinocchio destreggiarsi nel mondo del lavoro ed incontrare i personaggi della sua infanzia.

14 gennaio 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *