Un concerto a 1700 metri di altezza sul monte Gelbison, in provincia di Salerno

Un concerto, a 1700 metri di altezza, sul monte Gelbison, nel Salernitano. Una esibizione, quella di Nello Salza, che alternerà Bizet, Mascagni e Puccini

Un concerto, a 1700 metri di altezza, sul monte Gelbison, in provincia di Salerno. Una esibizione, quella di Nello Salza, definito ‘la tromba del cinema italiano e dei premi Oscar’ che alternerà Bizet, Mascagni e Puccini. E’ in programma il prossimo 13 agosto, alle ore 17 nella piazza del Santuario del Sacro Monte di Novi Velia (Salerno) quello che non a caso è stato chiamato il “Concerto dell’Infinito“. Prima dell’evento, alle ore 16, nel santuario verrà celebrata la santa messa con canti e musiche sacre.

 

Concerto sul monte Gelbison: Il 13 agosto la tromba di Nello Salza

L’ingresso sarà libero – spiega Virginia Casaburi, presidente del Cral ex Asl Salerno 3 che organizza l’evento – per consentire la più ampia fruizione ad un momento di grande musica in un palcoscenico naturale di indescrivibile bellezza e suggestione. Abbiamo previsto anche delle navette, sempre gratuite, che partiranno alle 14.30 dalla stazione degli autobus di linea di Vallo della Lucania“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *