Il tour dell’UGL arriva a Napoli per ricordare le vittime sul lavoro

Sagome bianche in piazza Plebiscito per ricordare le vittime sul lavoro e sensibilizzare le Istituzioni per garantire il diritto alla sicurezza sul lavoro

Sagome bianche in piazza del Plebiscito per ricordare le 1029 vittime sul lavoro del 2017 per sensibilizzare le Istituzioni e i cittadini perché sia garantito il diritto alla sicurezza sul lavoro.

Il tour dell’UGLLavorare per Vivere” arriva a Napoli per ricordare le 1029 vittime sul lavoro del 2017. Altrettante sagome bianche sono state installate in piazza del Plebiscito: l’obiettivo è di sensibilizzare le Istituzioni e i cittadini affinché sia rispettato e garantito il diritto alla sicurezza sul lavoro.

 

Vittime sul lavoro, Capone: “Numeri imbarazzanti”

Vittime sul lavoro
Sagome bianche in piazza del Plebiscito per ricordare le vittime sul lavoro e sensibilizzare le Istituzioni e i cittadini

Nei primi 9 mesi del 2018 le morti sul lavoro ammontano a 834, l’8,5% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Solo in Campania si sono registrati 55 decessi, di cui 16 nella provincia di Napoli. Sono numeri imbarazzanti – commenta il segretario generale dell’Ugl, Paolo Caponeche devono far riflettere sulla necessità di un maggiore impegno istituzionale sul versante dei controlli sui luoghi di lavoro. Dignità e sicurezza sul lavoro sono priorità per il Paese. Di qui, il bisogno di rispettare le norme e di diffondere la cultura della sicurezza tra i lavoratori. E’, inoltre, opportuna un’adeguata formazione del personale“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *