Ucciso pregiudicato a Mezzocannone con un colpo in testa

In un agguato in zona Mezzocannone ha perso la vita un pregiudicato di 40 anni

Questa mattina alle ore 10.30 un pregiudicato di 40 anni, Giuseppe Franzese, residente a Casoria, è stato ucciso con un colpo di pistola alla testa in vico Melofioccolo, nel quartiere Porto a Napoli. Franzese aveva precedenti per omicidio e associazione mafiosa.

Sull’omicidio stas indagando la squadra mobile di Napoli. Il pregiudicato era, a quanto pare, a bordo di uno scooter nei pressi di vico Montefioccolo, quando è stato raggiunto alla testa da un proiettile. L’uomo è stato ritrovato nella traversa di via Mezzocannone, in prossimità della zona universitaria.