Ucciso per un lavoro non pagato, rumeno arrestato nel Salernitano

Ucciso per un lavoro non pagato, rumeno arrestato nel Salernitano

Vincenzo Caruso, il 28 novembre scorso nel comune di Roccagloriosa (Salerno), sarebbe stato ucciso per un lavoro non pagato da Florin Nutu

Vincenzo Caruso, il 28 novembre scorso nel comune di Roccagloriosa (Salerno), sarebbe stato ucciso per un lavoro non pagato. La scorsa notte i carabinieri della Compagnia di Sapri hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di Florin Nutu, cittadino di origine rumena.

 

Vincenzo Caruso ucciso per un lavoro non pagato dal cittadino di origine rumena Florin Nutu

L’aggressione, dunque, era nata a causa di un “pagamento” che la vittima non avrebbe mai voluto onorare nonostante alcuni lavori che avrebbe commissionato all’indagato che al momento si trova rinchiuso nella carcere di Vallo della Lucania. L’udienza di convalida svoltasi nella giornata di ieri innanzi al Gip, si è conclusa con l’emissione nei confronti del cittadino rumeno di ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di omicidio.