Truffe ai danni di onesti cittadini: 62enne truffatore a Giugliano

Truffe ai danni di onesti cittadini: 62enne truffatore a Giugliano

Ancora truffe ai danni di onesti cittadini il cui unico scopo è quello di trovare un lavoro onesto. Questa volta, il truffatore, è un 62enne, a Giugliano

Ancora truffe ai danni di onesti cittadini il cui unico scopo è quello di trovare un lavoro onesto. Questa volta, il truffatore, è un 62enne, a Giugliano, in provincia di Napoli. L’uomo avrebbe truffato una serie di cittadini con false offerte di lavoro scritte su volantini distribuiti e affissi in varie zone di Giugliano.

 

Truffe: circa ottanta persone truffate

“Se cerchi un lavoro a tempo indeterminato, semplice, pulito e adatto a tutti, da eseguire in casa propria con un guadagno di 30euro al giorno in meno di 6 ore di lavoro, presentati per un colloquio”. Il lavoro consisteva, come riportato da Il Mattino, nel “ritagliare lettere alfabetiche da un tessuto in ecopelle“, per un compenso di 30 euro ogni mille lettere ritagliate. Ma per poter eseguire il lavoro è necessario un kit di fustelle al prezzo di 84 euro, kit che le persone truffate potevano acquistare direttamente dal 62enne. Ed ecco la truffa ai danni di circa ottanta persone.