domenica, Maggio 9, 2021
HomeCronacaTruffa rimborsi Irpef: 28 persone indagate per truffa aggravata

Truffa rimborsi Irpef: 28 persone indagate per truffa aggravata

Avrebbero presentato quasi 4.500 dichiarazioni dei redditi di lavoratori dipendenti e pensionati che attestavano inesistenti spese mediche e crediti maturati per complessivi 52 milioni di euro, cagionando allo Stato un danno erariale per rimborsi Irpef pari ad oltre 25 milioni. Per questo motivo 28 persone sono indagate perché ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato, falso e sostituzione di persona.

 

Truffa rimborsi Irpef: quasi 4.500 dichiarazioni di redditi,indagine Gdf nel Napoletano

La Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia (Napoli), coadiuvata da decine di altri reparti, ha dato esecuzione a un decreto di sequestro emesso dal Gip di Torre Annunziata su richiesta della Procura finalizzato alla confisca per equivalente: i sequestri a Castellammare di Stabia, Boscotrecase, Torre del Greco, Pompei, Santa Maria la Carità, Volla, Giugliano in Campania, tutti nel Napoletano; Roma, Pomezia (Roma), Napoli, Salerno, Siena, Milano, Bologna, Parma, Vicenza, Scafati (Salerno), Jesi (Ancona).

Truffa rimborsi Irpef: 28 persone indagate per truffa aggravata
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ARTICOLI RECENTI