Trucchi WhatsApp: le 12 funzioni che non conosci

Trucchi WhatsApp: le 12 funzioni che non conosci

Dodici Trucchi Whatsapp per usare al meglio la vostra app mobile preferita, grazie ai quali potrete ad esempio recuperare vecchie conversazioni ormai perse.

Grazie all’applicazione mobile Whatsapp abbiamo dato l’addio quasi definitivo agli sms. Gli ‘Short Message Service’ormai vengono usati sempre meno o anche mai, ormai il metodo di comunicazione tramite messaggistica mobile è l’unico e solo Whatsapp. Eppure non tutti usiamo una delle applicazioni mobile più scaricate al meglio delle sue potenzialità, in molti sono infatti i trucchi Whatsapp ai più sconosciuti. Noi però ora ve ne stiamo per svelare ben 12, grazie al lavoro svolto dal sito mobile.excite.it.

I 12 trucchi Whatsapp che dovresti conoscere

Piccoli segreti che vi permetteranno di godere al meglio della vostra App preferita, ecco a voi i trucchi Whatsapp:

1 Volete recuperare conversazioni ormai perse e non sapete come? Bene, seguite questi semplici passi e il gioco è fatto: cercate la cartella WhatsApp nella Scheda SD del telefono, da qui, è sufficiente entrate nel database, selezionate il file msgstore.db.crypt e aprirlo con una qualsiasi app dedicata alla lettura e scrittura di testi.

2 Dropbox (servizio cloud) permette di aggirare i limiti dei formati dei file: basta installarlo insieme a un’altra app, Cloudsend, per poter, così, inviare anche pdf o Excel ai nostri amici.

3 Non volete collegare il vostro numero di telefono a WhatsApp e non sapete come fare? Vi basterà scaricare un’app, Fake-a-Message su iPhone e Spoof Text Message su Android, per poi avviare la procedura d’installazione di WhatsApp con verifica tramite SMS (avendo, però, cura di mettere in modalità aereo il vostro smartphone) inserendo qui, non il numero, ma l’indirizzo email. Date l’Ok per avviare la procedura ma annullate subito l’operazione: in questo modo troverete un messaggio nella casella “In Uscita” della vostra mail. Inviatelo con l’app che avete scaricato in precedenza con il vostro indirizzo email per utilizzare quello come numero finto.

4 Volete gestire più di un account? è sufficiente scaricare l’app Switch Me, per poi decidere, di volta in volta, quale utilizzare.

5 Per unire due foto in una, e inviarle nello stesso messaggio, scaricate l’app Android Magiapp tricks for Whatsapp (se usate iPhone scaricate Fhumbapp).

6 Per cambiare la foto del profilo di un vostro amico sul vostro Whatsapp, salvate un’immagine da 561×561 pixel con il nome del suo numero di telefono e poi trascinatela nella scheda SD del telefono, nella cartella Profile Pictures di WhatsApp.

7 Usate WhatsApp Plus per accedere a tutta una serie di funzioni extra: l’app, ad esempio, permette, tra le altre opzioni, di nascondere la propria foto del profilo o di cambiare gli sfondi e i colori preimpostati.

8 Stanchi di essere su Whatsapp? Si? Bene, per eliminare il proprio account, invece, basta andare su “Impostazioni”, “Account” e da qui scegliere “Cancella Account”.

9 Avete semplicemente cambiato numero di telefono? Per conservare tutte le vecchie conversazioni è necessario, dal menù delle “impostazioni”, selezionare “Account” e poi “Cambia numero” per avviare la procedura guidata.

10 Per non mostrare ai vostri amici l’ultimo accesso effettuato su WhatsApp scaricate l’app Not Last Seen o, dal menù delle impostazioni, andate su “Impostazioni Chat”, poi su “Avanzate” e, infine, selezionate OFF alla voce “mostra ultimo accesso”.

11 Per accedere a tutte le vostre statistiche di WhatsApp, tra cui il numero di messaggi o le persone più contattate, scaricatevi l’applicazione gratuita WhatsStat.

12 Per non scaricare automaticamente tutte le immagini, andando, così a disabilitare il download automatico delle foto, andate su “Impostazioni”, poi “Impostazioni Chat” e, infine, su “Scarica media automaticamente” per decidere le opzioni che più vi interessano….(Fonte immagini: Facebook, Google Play).