Troppi assenti per malattia: chiude il passaggio a livello di via Campana

Troppi assenti per malattia: chiude il passaggio a livello di via Campana

Chiude iI passaggio a livello di Via Campana. La scelta provvisoria è stata dettata da una necessità: troppi gli addetti malati. A spiegarlo è la stessa EAV

Chiude iI passaggio a livello di Via Campana.

La scelta, provvisoria, è stata dettata da una necessità: troppi gli addetti malati.

A spiegarlo è la stessa EAV, in un comunicato.

Nessuno disposto a sostituire gli addetti al passaggio a livello di via Campana

Troppi dipendenti sono in malattia e così la società di trasporti Eav è stata costretta a chiudere, provvisoriamente, il passaggio a livello di via Campana, a Pozzuoli.

Un’improvvisa impennata delle malattie degli addetti ai passaggi a livello delle linee flegree che ha reso insufficienti le risorse umane, portando alla drastica decisione. In contemporanea al picco di malattia, inoltre, l’Eav ha registrato anche un’ indisponibilità allo straordinario e alla sostituzione dei colleghi mancanti.

L’Eav ha dunque sottolineato che recentemente gli addetti hanno fatto richiesta di un avanzamento parametrale che la direzione aziendale ha ritenuto ingiustificata. I lavoratori addetti ai passaggi a livello, appena due anni fa, sono stati internalizzati nell’Eav dopo un contenzioso, passando da part-time a full-time e a condizioni economiche più vantaggiose.

L’Eav, concludendo la nota, ha voluto sottolineare che non accetterà nessuna forma di ricatto con proteste anomale.