Tribunale di Napoli, Garante: "Sciopero degli avvocati illegittimo"

Tribunale di Napoli, Garante: “Sciopero degli avvocati illegittimo”

Per l’Autorità di garanzia: sciopero degli avvocati illegittimo, a causa del poco preavviso dato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli.

A causa delle interminabili code all’esterno del Tribunale di Napoli, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati ha proclamato uno sciopero nei giorni 15, 16 e 17 aprile. Una decisione che l’Autorità di garanzia non ha accolto ben volentieri, chiedendo “di revocare immediatamente l’astensione dalle udienze innanzi agli Uffici giudiziari del Circondario di Napoli, proclamata in data 14 aprile e prevista per i giorni 15, 16 e 17 aprile”. Il Garante lo ha definito questo sciopero degli avvocati illegittimo.

Tribunale di Napoli, sciopero degli avvocati illegittimo

Sciopero degli avvocati illegittimo perché non richiesto col giusto preavviso, scrive l’Autorità di garanzia nella nota al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, spiegando che “tale astensione è illegittima con riferimento alla violazione dell’obbligo del preavviso minimo di dieci giorni, così come previsto dalla legge sul diritto di sciopero e dal Codice di autoregolamentazione degli Avvocati. Qualora il Consiglio dell’Ordine non si adeguasse all’invito dell’Autorità, verrà aperto un procedimento per l’eventuale irrogazione delle sanzioni”.