Tremila candele per San Gennaro: un rito di appartenenza

Tremila candele per San Gennaro: un rito di appartenenza

All’iniziativa di Sii Turista della tua città sono tutti invitati, per omaggiare san Gennaro e la città intera. L’appuntamento è per le ore 22.00 al Duomo.

Tremila candele per San Gennaro, questa è l’iniziativa di Sii turista della tua città.

Tremila candele per il santo patrono di Napoli saranno accese la notte tra domenica 18 e lunedì 19 settembre.

San Gennaro: tra fede e cultura

Il miracolo di San Gennaro a Napoli non è solo fede cattolica, ma vera e propria cultura napoletana, segno di appartenenza alla città. Lo sanno bene i ragazzi di Sii turista della tua città che hanno deciso di accendere, allo scoccare della mezzanotte tra domenica 18 e lunedì 19 settembre, 3000 candele che formeranno una croce di luce usando due strade perpendicolari.

 

Tremila come gli anni di storia della città di Partenope, la vera protagonista di questa celebrazione e di tutte le iniziative dei ragazzi di Sii Turista della tua città.

All’iniziativa sono tutti invitati, per omaggiare il santo, la città intera e la luce stessa, portatrice di rinascita. L’appuntamento è per le ore 22.00 nello spazio antistante al Duomo.