sciame sismico

Trema la Lucania: Otto scosse di terremoto

Sisma superiore al terzo grado avvertito anche in Campania ed in Puglia.

La terra trema ancora, sono state registrate nella notte scorsa, nel distretto sismico dell’Appennino lucano, otto scosse di terremoto. La prima e più intensa è iniziata alle ore 0.56 con magnitudo 3.3 sulla scala Richter: Non sono stati indicati danni a persone o cose. Secondo quanto segnalato sul sito dell’ Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia l’epicentro ha interessato i comuni di Filiano, Forenza e Pietragalla nel Potentino. Il sisma è stato avvertito su vari settori del potentino, nel materano, sul salernitano e anche sulle Murge, in Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *