Tratta delle donne: salvate due minorenni giunte dalla Nigeria in Italia

Tratta delle donne: salvate due minorenni giunte dalla Nigeria in Italia

Tratta delle donne: salvate due minorenni giunte dalla Nigeria in Italia. L’unità operativa tutela Minori le ha portate in un centro di accoglienza

Sono fuggite dalla Nigeria con la promessa di una vita migliore, hanno affrontato peripezie di ogni genere – soprusi, abusi sessuali, reclusione in Libia, percosse e violenze – fino a Napoli dove l’unità operativa tutela Minori della Polizia locale ha messo fine alle loro sofferenze sistemandole in un adeguato centro di accoglienza.

 

Tratta delle donne: minorenni trasferite in centro accoglienza della città

E’ la triste storia di due minorenni, una delle quali incinta di 7 mesi, – entrambe vittime della tratta di donne destinate alla prostituzione – che a una mediatrice culturale hanno raccontato la loro triste storia. Agli agenti si sono rivolte grazie a una loro connazionale, preoccupata dallo loro stato di salute e di privazione. Adesso si trovano in una struttura di accoglienza della città, affidate alle cure di medici e assistenti.