Traghetto Cagliari-Napoli: furti e molestie da 50 extracomunitari

Traghetto Cagliari-Napoli: furti e molestie da 50 extracomunitari

I passeggeri del traghetto Cagliari-Napoli sono stati presi di mira da alcuni extracomunitari destinatari di un decreto di espulsione. Furti e molestie

Notte da incubo per i passeggeri della nave Tirrenia che da Cagliari è arrivata in mattinata al porto di Napoli. Secondo quanto raccontato dai passeggeri, sono stati presi di mira da una cinquantina di extracomunitari – destinatari di un decreto di espulsione – che hanno messo a segno innumerevoli furti.

 

Traghetto Cagliari-Napoli: extracomunitari destinatari decreto espulsione

Danni e molestie, dunque: molti del gruppo di extracomunitari – che in virtù del decreto devono lasciare l’Italia entro sette giorni – secondo quanto riferito dai passeggeri hanno cercato finanche di aprire le cabine. L’arrivo della nave al porto di Napoli è presidiato dalla Polizia di Stato che sta procedendo a controlli a tappeto.