Tragedia a Mergellina: ragazzo di 11 anni annega nei pressi della Rotonda Diaz

Annega a soli 11 anni dopo un tuffo. Tragedia a Mergellina

Le circostanze precise sono ancora oscure, quello che si sa è che un ragazzino di 11 anni di Afragola, Ivan Iazzetta, è annegato dopo essersi tuffato nei pressi della Rotonda Diaz nel tardo pomeriggio. Il corpo senza vita del ragazzino è stato ripescato solo pochi minuti fa e al momento le forze dell’ordine si trovano sul posto per ricostruire l’accaduto.

A quanto pare, l’undicenne era con i suoi due fratelli e, quando dopo il tuffo il ragazzo non tornava più a riva, quest’ultimi hanno avvisato la polizia che ha allertato la Guardia Costiera. Purtroppo per il piccolo era già troppo tardi. Un medico ha provato invano a rianimarlo. Pare che il bambino avesse mangiato un panino prima di tuffarsi. Inoltre pare che non sapesse nuotare. Tuttavia il suo corpicino è stato ritrovato a pochi metri dalla riva in un punto in cui l’acqua era profonda non più di un metro. La mamma, alla vista del figlio morto, ha avuto un malore; disperati anche i fratelli.

Nel nostro video il racconto di una signora che ha assistito alle drammatiche scene della ricerca del bambino e del tragico ritrovamento del cadavere.