Traffico di droga: viola l'obbligo di dimora e va in crociera, un selfie lo incastra

Traffico di droga: viola l’obbligo di dimora e va in crociera, un selfie lo incastra

Sottoposto all’obbligo di dimora perché coinvolto in una indagine su un traffico di droga. Posta foto della vacanza sui social e viene scoperto

Sottoposto all’obbligo di dimora perché coinvolto in una indagine su un traffico di droga tra l’Italia e la Spagna non ha esitato a concedersi una vacanza andando in crociera nel Mediterraneo. Ma ha postato alcune foto sui social ed è stato scoperto. Giacomo Di Pierno, 39 anni, è stato bloccato e quindi condotto nel carcere di Poggioreale.

 

Traffico di droga: disposto trasferimento in carcere

L’uomo aveva l’obbligo di dimora a Varcaturo, una frazione del Comune di Giugliano. Nel giugno scorso era stato arrestato perché coinvolto, insieme ad altre 16 persone, in un’indagine su un traffico di hascisc e marijuana tra Spagna e Italia. Successivamente era stato sottoposto all’obbligo di dimora. Le sue foto in vacanza non sono passate inosservate ed il gip di Napoli ha disposto il trasferimento in carcere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *