Scoperto opificio clandestino nel Napoletano: una denuncia

Traffico di armi e mercenari: possibile coinvolgimento del clan dei Casalesi

Traffico di armi e mercenari destinati a Paesi africani dove sono in corso conflitti. Secondo le indagini ci sarebbe il coinvolgimento del clan dei Casalesi

Traffico di armi e mercenari. Come riportato dal sito Ansa, perquisizioni sono in corso da parte del Gico della Guardia di Finanza di Venezia su un traffico di armi destinate a Paesi africani dove sono in corso conflitti.

Traffico di armi e mercenari destinati a Paesi africani

Nell’inchiesta della Dda di Napoli si contesta l’associazione finalizzata al traffico internazionale di armi e al reclutamento di mercenari. Dalle indagini sarebbe emerso il coinvolgimento della camorra, in particolare il clan dei Casalesi.