Torre Annunziata: crolla sottotetto, anziano estratto vivo dalle macerie

Torre Annunziata: crolla sottotetto, anziano estratto vivo dalle macerie

Anziano di 75 anni estratto vivo dalle macerie di un sottotetto crollato alla Riviera Caracciolo di Torre Annunziata.

Ieri, domenica 20 settembre, quando erano circa le 17, è crollato un sottotetto di un edificio sito alla Riviera Caracciolo di Torre Annunziata. Un crolla che ha sepolto un uomo di 75 anni, per fortuna estratto vivo dalla macerie. L’anziano, trasportato d’urgenza all’ospedale San Leonardo di Castellamare, è stato dichiarato non in pericolo di vita dai medici. il 75enne ha riportato solo diverse ferite ed escoriazioni su tutto il corpo.

Torre Annunziata crolla solaio, incerte le cause

Stando ad una prima analisi fatta dai vigili del fuoco, il crollo del sottotetto è dovuto alla fatiscenza dell’edificio. L’anziano si trovava lì perché in possesso di un deposito di materiali.