Torna il Bike to school Day: Napoli può diventare una città “ciclabile” VIDEO

Il Bike to School Day torna ancora una volta per sensibilizzare le istituzioni al tema della mobilità “green” e avvicinare i bambini al mondo delle due ruote

Il rapporto tra Napoli e le biciclette non è tutto rose e fiori. Le polemiche in merito alla pista ciclabile sono purtroppo note a tutti, e le difficoltà (e i pericoli) per chiunque voglia fare della bicicletta il suo unico mezzo di trasporto, sono notevoli e innegabili. E raddoppiano quando si parla di bambini. Una speranza arriva però da un gruppo di orgogliosi ciclisti urbani, i membri dell’associazione Spaccanapoli Bike che, quest’anno insieme ai Cicloverdi Fiab Napoli e Cleanap, ripropongono il Bike to School Day. Una giornata pensata per avvicinare i bambini al mondo delle due ruote, e sensibilizzare sempre più le istituzioni alla realizzazione di percorsi ciclabili che permettano ai napoletani di spostarsi in modo ecologico.

Bike to School Day: insieme a scuola, con la bici

Tante le scuole che hanno aderito all’iniziativa: le scuole medie Belvedere e Viale delle Acacie, la scuola Quarati e la scuola elementare Vanvitelli, poi i licei (Mercalli e Pansini), e gli Istituti Ristori, Gigante, Bracco, nonché il liceo scientifico Miranda di Frattamaggiore. Per alcune scuole del Vomero sono stati organizzati dei “bici bus”, ovvero delle colorate “carovane” a cui agganciarsi al volo, con tanto di punti di ritrovo e orari dell’appuntamento. Tutto per avvicinare bambini e ragazzi all’uso della bicicletta. “Abbiamo scoperto che molti bambini di 10, 11 anni, non sanno andare in bici” spiega Renato Casolaro, uno dei fondatori di Spaccanapoli Bike. “Una cosa assurda, se si fa il confronto con la nostra generazione, che ha vissuto sulla bicicletta”. “Vogliamo che i nostri figli imparino a usare e amare la bici, per questo ogni anno promuoviamo questa iniziativa volta a sensibilizzare le istituzioni napoletane”. Qualcosa è stato già fatto (come per esempio il progetto Bike Sharing ideato dall’associazione Cleanap e ora in fase sperimentale) ma tanto resta ancora da fare.

Guarda anche il video del Bike to School Day 2013

Secondo Carmine Attanasio, consigliere comunale dei Verdi, quello che manca a Napoli sono i parcheggi custoditi per le biciclette: “Ne stiamo discutendo in commissione ambiente. Con i parcheggi” assicura il consigliere Attanasio, “vedrete che tanti napoletani sceglieranno la bici”. “Napoli può e deve diventare una città ‘ciclabile'” afferma il sindaco Luigi De Magistris, che ha scelto il Bike to School Day per festeggiare il suo reintegro a sindaco di Napoli (GUARDA L’INTERVISTA ESCLUSIVA) a tutti gli effetti. Ma i veri protagonisti dell’evento sono loro, i bambini: felicissimi, per una volta, di poter arrivare a scuola pedalando tutti insieme, per entrare in classe “già pieni di energia”.