Torna a Napoli il Maggio dei Monumenti

Il Maggio dei Monumenti 2016 sarà dedicato al trecentenario della nascita di re Carlo di Borbone e si intitola “Maggio…Senti nell’aria Napoli Capitale”

Il Maggio dei Monumenti 2016 sarà dedicato al trecentenario della nascita di re Carlo di Borbone e al ‘700 musicale artistico e culturale con un focus su Giovanni Paisiello a duecento anni dalla morte.

 

Maggio dei Monumenti 2016 si intitola “Maggio…Senti nell’aria Napoli Capitale”

La XXII edizione della kermesse culturale realizzata dal Comune di Napoli si intitola “Maggio…Senti nell’aria Napoli Capitale” e si avvale della collaborazione dell’Accademia di Belle Arti, che ne ha curato la campagna visiva, del Teatro San Carlo, del Conservatorio di San Pietro a Majella, della Biblioteca nazionale, del Polo museale della Campania e del Museo di Capodimonte che ha realizzato per l’occasione un volume sul ricco patrimonio monumentale e artistico realizzato in città nell’era di Carlo di Borbone. Torna il progetto “La scuola adotta un monumento” curato dalla Fondazione Napoli 99 rivolto agli studenti grazie al cui coinvolgimento sarà “moltiplicata” l’offerta di visite guidate.