Torino-Napoli 0-0, la squadra di Ancelotti non sa più vincere

Il preoccupante risultato a reti inviolate apre a una serie di domande su una squadra che ha perso tutte le sue certezze.

Torino-Napoli si chiude con uno scialbo 0-0

Torino-Napoli | Il Napoli non va oltre lo 0-0 contro il Torino all’Olimpico e perde l’occasione di mettere pressione alle avversarie. Dopo la sconfitta contro il Parma, la squadra di Mazzarri parte bene e si affaccia al 17′ dalle parti di Meret con una conclusione di Verdi terminata sull’esterno della rete. La reazione del Napoli c’e’ e Mertens sfiora la magia su pallonetto con un destro a giro dal vertice dell’area terminato di poco fuori. Alla mezz’ora di gioco si abbassano i ritmi del gioco ma nel finale di primo tempo il Torino va vicino al vantaggio: Ansaldi lascia partire da fuori area un tiro violentissimo sul quale Meret si fa trovare pronto.

Il secondo tempo

Nella ripresa Ancelotti sceglie di giocarsi la carta Llorente e lo spagnolo e’ pericoloso al 69′ con un colpo di testa fuori misura da buona posizione. Si tratta dell’ultima vera occasione di un match che non soddisfa nessuna delle due squadre, rispettivamente a dieci e tredici punti in classifica.

Una classifica comanda dalla Juventus di Maurizio Sarri, che batte, grazie alle reti di Dybala e Higuain (intervallate dal rigore di Lautaro Martinez), l’Inter di Antonio Conte nel posticipo serale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *