Tomba pre romana scoperta a Pompei: apparteneva a una donna di età tra i 35 e 40 anni

Tomba pre romana scoperta a Pompei: apparteneva a una donna di età tra i 35 e 40 anni

Tomba pre romana scoperta a Pompei. Apparteneva a una donna di età compresa tra i 35 e i 40 anni. Accanto al corpo, gli oggetti che le erano appartenuti

Tomba pre romana scoperta a Pompei, apparteneva a una donna. Una tomba di epoca pre romana (IV secolo a.C.) è l’ultima scoperta nella valle archeologica di Pompei. Quattro secoli prima di Cristo una donna di età compresa tra i 35 e i 40 anni veniva sepolta in un insediamento sannitico. Intorno alla salma vennero collocati gli oggetti che le erano appartenuti in vita: preziosi vasi di oli e creme, forse anche del vino, che dovevano comporre il corredo funerario e che lascia presumere si trattasse di una signora molto ricca.

Tomba pre romana scoperta a Pompei: parla il soprintendente Massimo Osanna

Pompei continua a essere fonte inesauribile di scoperte scientifiche – dice il soprintendente Massimo Osannaed è una città ancora viva, non solo da salvaguardare, ma da indagare e studiare. Il ritrovamento di questa tomba ci consente di indagare un periodo poco noto della storia della città proprio a causa degli scarsi rinvenimenti”. (Fonte Ansa)