Tifosi Feyenoord devastano Roma, blogger Angelo Ferrillo: Vandali ubriaconi e buzzurri

Tifosi Feyenoord devastano Roma, blogger Angelo Ferrillo: Vandali ubriaconi e buzzurri

Anche il blogger Angelo Ferrillo esprime la sua rabbia per gli atti vandalici compiuti dati tifosi del Feyenoord nella capitale.

Sulle vicende che hanno colpito Roma, poche ore prima del match di Europa League , è intervenuto anche il blogger Angelo Ferrillo, attivista della Terra dei Fuochi, rimasto come tutti indignato dinnanzi al tali barbarie. L’Italia intera d’altronde è rimasta scioccata nel vedere le immagini relative agli hooligans, o meglio teppisti, che sbeffeggiavano la capitale urinando su muri, lanciando bottiglie di vetro contro monumenti, persone e agenti di Polizia, e arrivando fino al punto di rovinare un monumento simbolo della città come la fontana Barcaccia di Piazza di Spagna.

Blogger Angelo Ferrillo: Tifosi olandesi vandali ubriaconi, buzzurri

Il blogger Angelo Ferrillo, tuttavia, punta il dito anche contro chi avrebbe dovuto gestire l’ordine pubblico e contro chi il caso l’avrebbe gestito con totale superficialità. “Se l’avessero fatto gli italiani in qualsiasi altro paese ci sarebbe stata la gogna mediatica dell’Italia intera in mondovisione e a reti e giornali unificati, invece, non mi pare abbiano riservato un trattamento simile per l’Olanda di questi VANDALI UBRIACONI e BUZURRI che andavano assicurati al carcere mentre sono stati anche accompagnati a vedersi la partita!! E le nostre “autorità”? Incassano e basta senza fiatare, tanto il conto lo paghiamo sempre NOI… Inutile dirlo, ridicola la gestione del caso nonché del (dis)ordine pubblico…” – Questa la sua denuncia sul suo personale profilo Facebook.