Thomas Hitzlsperger fa coming out: ”Sono gay”

di Michele Longobardi

 

L’omosessualità nel calcio esiste come è ovvio che sia, ma pochi i casi di coming out. Hitzlsperger decide di rompere gli indugi.

Thomas Hitzlsperger ex centrocampista di Stoccarda, West Ham, Everton e con una breve parentesi anche nella nostra Serie A – ha, infatti, giocato nel 2010 nella Lazio, con un gol all’attivo contro l’Udinese – ha fatto coming out qualche mese dopo il suo ritiro dall’attività agonistica.

Il nazionale tedesco – 52 presenze e 6 gol – ha dichiarato di essere omosessuale al magazine Die Zelt. Ecco la sua dichiarazione:

«Faccio coming out circa la mia omosessualità perché voglio stimolare una discussione, un dibattito, sull’omosessualità nello sport professionistico. E’ stato un percorso lungo quello che mi ha portato ad esserne consapevole e solamente negli ultimi anni me ne sono reso conto pienamente».

 

8 gennaio 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *