The Mind's Eye: Henri Cartier-Bresson al PAN

The Mind’s Eye: Henri Cartier-Bresson al PAN

La mostra al Pan è una selezione di 54 foto iconiche per mostrare il percorso artistico e professionale del fotografo Henri Cartier-Bresson

Inaugura oggi alle 18.30 la mostra “The Mind’s Eye” di Henri Cartier-Bresson al Pan.

La mostra, che durerà fino al 28 luglio, è curata da Simona Perchiazzi e promossa dal Comune di Napoli-Assessorato alla Cultura e al Turismo, proposta e finanziata dall’Associazione ACM Arte Cultura Mostre in collaborazione con la Fondazione Henri Cariter-Bresson e Magnum Phothos, sostenuta dal Pastificio dei Campi.

Cartier-Bresson in 54 foto

Henri Cartier- Bresson, 1908-2004, è uno dei più grandi fotografi del Ventesimo secolo. Testimone dei momenti più significativi della storia, Cartier-Bresson ha attraversato surrealismo, Guerra Fredda, Guerra Civile Spagnola, seconda Guerra Mondiale, il sguardo ha attraversato l’obiettivo in maniera attenta e lucida. 

La mostra al Pan è una selezione dell’immensa opera fotografica che Cartier-Bresson ha lasciato, una selezione che si propone di percorrere l’intero percorso professionale del fotografo in  54  fotografie iconiche.

Il PAN  è aperto tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 19.30, la domenica dalle ore 9.30 alle 14.30. Il martedì le sale espositive sono chiuse.