Testa di maiale fuori comunità islamica: "Tendo la mano a chi ha compiuto quest'atto"

Testa di maiale fuori comunità islamica: “Tendo la mano a chi ha compiuto quest’atto”

Testa di maiale fuori comunità islamica, arrivano le parole del presidente Noureddine Guediti: “Sono sicuro che si tratta di una ragazzata”

Testa di maiale fuori comunità islamica, arrivano le parole del presidente Noureddine Guediti: “Sono sicuro che si tratta di una ragazzata“, afferma dopo l’accaduto a Giugliano.

Il presidente della comunità islamica ha cercato di placare gli animi dopo quanto accaduto ieri a Giugliano. Oltre la testa mozzata era presente una scritta che è subito cancellata “Fuck Isis“. “Così come condanno la violenza nel nome dell’Islam che non ci appartiene, allo stesso modo condanno l’insulto di cui siamo stati fatti bersaglio“, racconta Guediti a Il Mattino.

 

Testa di maiale fuori comunità islamica: “Sono sicuro che si tratta di una ragazzata”

Sono qui da trent’anni e sono italiano, cosi’ come mia moglie, e non abbiamo mai avuto problemi. Tendo la mano a chi ha compiuto questo atto – afferma il presidente – e lo invito a venire da noi in comunità per spiegare cosa facciamo e soprattutto cos’è il vero Islam, che è altro da quello proclamato dagli autori della strage di Parigi. Avrei voluto personalmente, e con me altri fratelli, dare le condoglianze ai parenti di Valeria Solesin e di tutte le altre vittime. L’Islam, così come dice la parola, professa la pace“.