Test covid fai da te in arrivo in farmacia

A confermare che presto sarà possibile avere questo tipo di test a disposizione del cittadino è stato Ranieri Guerra, direttore aggiunto dell’Organizzazione mondiale della sanità

A confermare che presto sarà possibile avere questo tipo di test a disposizione del cittadino è stato Ranieri Guerra, direttore aggiunto dell’Organizzazione mondiale della sanità

Novità per la diagnosi rapida di Sars-CoV-2. Simili ad un test di gravidanza, stanno per arrivare in farmacia i primi kit in autosomministrazione con un test monouso in grado di dirci se siamo positivi o meno. A confermare che presto sarà possibile avere questo tipo di test a disposizione del cittadino è stato Ranieri Guerra, direttore aggiunto dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), ospite di ‘OttoeMezzo’: “La scienza sta mettendo a disposizione, anche in farmacia, i test per auto diagnosi che ognuno potrà fare a casa sua. I prototipi – ha proseguito – ci sono, li ho visti una ventina di giorni fa, occorre completare l’iter regolatorio. Credo a settimane saranno disponibili“.

Sulla stessa linea di Guerra è Roberto Rigoli, direttore dell’unità di microbiologia e virologia di Treviso, spesso al fianco del presidente della Regione Veneto Luca Zaia durante le conferenza stampa. “Si tratta di un test che cambierà la vita degli operatori sanitari, ma anche dei cittadini“, ha evidenziato di recente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *