Terremoto a Ischia: estratto anche l’ultimo bambino dalle macerie, è vivo

Anche Ciro è stato estratto dalle macerie. I vigili del fuoco lo hanno tirato fuori dopo 16 ore di lavoro sulla palazzina crollata ieri a Ischia

Dopo momenti i terrore, anche Ciro, 11 anni, è stato finalmente estratto dalle macerie. Un lungo applauso dei vicini di casa ha incoraggiato i vigili del fuoco che lo hanno tirato fuori dopo 16 ore di lavoro ininterrotto sulla palazzina crollata nella serata di ieri a Casamicciola.

 

Terremoto a Ischia: non sono previste richieste di aiuto

Dopo il terremoto che nella serata di ieri ha colpito la Campania, e in maniera particolare l’isola di Ischia, il centro situazioni della Protezione civile altoatesina è in costante contatto con le strutture nazionali. L’Alto Adige, come sempre, ha dato la proprio disponibilità ad intervenire, ma il centro di coordinamento nazionale ha comunicato che attualmente non sono previste richieste di aiuto ad altre regioni al di fuori della Campania. In questo momento, sul luogo del sisma, sono in corso gli interventi di soccorso e le prime operazioni di sgombero delle macerie, e sono state allestite le prime sistemazioni di emergenza per la popolazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *