Terremoto in Croazia di magnitudo 6.4, scossa avvertita a Napoli e nel Casertano

Oscillazione di lampadari e oggetti caduti nelle vetrine dei negozi a causa del violento sisma registrato in Croazia.

La violenta scossa di terremoto che si è registrata poco lontano da Zagabria, in Croazia, è stata avvertita anche a Napoli e nel Casertano. Il forte sisma, di magnitudo 6.3 verificato alle 12.19, ha provocato l’oscillazione dei lampadari negli appartamenti in diversi quartieri partenopei: da quello collinare fino a Monte di Dio e a ridosso del lungomare.

In alcune vetrine di negozi sono caduti degli oggetti e nelle abitazioni ai piani alti l’oscillazione è stata avvertita in maniera più netta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *