Terremoto in Campania: lieve scossa registrata ieri in Irpinia

Scossa di terremoto registrata ieri in Irpinia, pari a 2 gradi della Scala Richter. Lievi scosse anche in Emilia-Romagna e Basilicata.

Nella giornata di ieri avvertite lievi scosse in più aree del territorio italiano, anche in Irpinia, esattamente alle ore 17,19 di venerdì 6 marzo. Il lieve sisma di magnitudo pari a 2 gradi della Scala Richter, localizzato a 10 chilometri di profondità, ha fatto registrare il suo epicentro nei pressi dei comuni avellinesi di Lioni, Sant’Angelo dei Lombardi e Nusco.

Scosse anche in Emilia-Romagna e Basilicata

Sempre nella giornata di ieri l’Ingv ha registrato nuove scosse di terremoto nei pressi delle province di Bologna e Modena in Emilia-Romagna, lievi scosse con magnitudo pari a 2.2 e 2.4 gradi della Scala Richter. In Basilicata invece un terremoto di magnitudo 2 è stato avvertito in provincia di Potenza.