Terra dei Fuochi: “Anni di silenzio su 2 mila ettari di terreno”

Terra dei Fuochi: “Anni di silenzio su 2 mila ettari di terreno”. Le parole dell’ex Comandante regionale del Corpo Forestale dello Stato Vincenzo Stabile

Da 2 anni si registra il completo silenzio di Ministero dell’ Agricoltura e Regione Campania su un progetto già finanziato per il recupero di 2 mila ettari di terreno nei Comuni di Giugliano (Napoli) e Villa Literno (Caserta)“. E’ quanto afferma l’ex Comandante regionale del Corpo Forestale dello Stato Vincenzo Stabile, componente dell’esecutivo nazionale dei GRE (Gruppi di Ricerca Ecologica).

 

Terra dei Fuochi: ‘Bloccato progetto irrigazione con acqua Volturno’

Il Consorzio di bonifica del bacino inferiore del Volturno aveva predisposto un progetto per l’ utilizzo delle acque non contaminate del Volturno per l’irrigazione di oltre 2000 ettari di terreno evitando il prelievo di acqua dalle falde fortemente inquinate. La gestione commissariale dell’AGENSUD aveva messo a disposizione 21,5 milioni che, considerati i ribassi d’asta, sarebbero stati sufficienti a coprire l’importo progettuale“. “Nel frattempo il Governo ha soppresso la struttura commissariale ex AGENSUD e da quel momento il Consorzio non ha saputo più nulla” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *