Tentato suicidio per amore: 22enne salvata dalla Polizia

Tentato suicidio per amore: 22enne salvata dalla Polizia

Dopo il tentato suicidio per amore, la ragazza non è in pericolo di vita, grazie all’intervento degli agenti. Le 22enne trasportata al Loreto Mare di Napoli

Il tutto è accaduto in pochi attimi, verso le 9 di questa mattina, alla stazione Centrale di Napoli. Quando i poliziotti del Commissariato Vicaria Mercato hanno salvato la vita di una ragazza di 22 anni. Tutto è nato da una segnalazione fatta agli stessi. Intervenuti sul posto hanno fatto appena in tempo ad assistere al momento finale della discussione animata tra lei e un ragazzo. Quando questi si è allontanato è stato il momento del tentato suicidio per amore.

 

Dopo il tentato suicidio per amore, la ragazza non è in pericolo di vita, grazie all’intervento degli agenti

Si perchè la 22enne ha preso una bottiglia di vetro, e dopo averla rotta, avrebbe tentato di recidersi le vene dei polsi e poi colpirsi a morte alla gola. Solo l’intervento dei poliziotti ha consentito alla ragazza di salvarsi. Gli agenti hanno, infatti, immediatamente tamponato le ferite, prestando un primo, ma fondamentale, intervento. E’ stata in seguito trasportata al pronto soccorso dell’Ospedale Loreto Mare, dove si trova non in pericolo di vita. Dalle indagini sembra che il tentato suicidio sia stato compiuto in seguito alla rottura di un fidanzamento.