Tentata rapina a una prostituta: "Ridammi i 10 euro che ti ho dato"

Tentata rapina a una prostituta: “Ridammi i 10 euro che ti ho dato”

Tentata rapina a una prostituta, rivuole i soldi dopo l’amplesso. I Carabinieri della Compagnia di Poggioreale arrestano 22enne e 19enne.

Tentata rapina a una prostituta, rivuole i soldi dopo l’amplesso. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Poggioreale hanno arrestato per rapina aggravata un giovane uomo 22 anni, residente in via dei Mosaici e un 19enne di Ponticelli, incensurato. I due giovani sono stati notati su via delle Repubbliche Marinare mentre rapinavano una prostituta straniera.

 

Tentata rapina a una prostituta: pretende la restituzione del compenso pagato

Non appena avvistati i Carabinieri, i due, hanno tentato la fuga in sella ad uno scooter, venendo comunque bloccati dopo breve inseguimento. Il 22enne aveva consumato un rapporto sessuale a pagamento con la prostituta e aveva preteso dalla stessa, con la minaccia di una pinza, la restituzione del compenso pagato (10 euro), strappandole di dosso la borsa che successivamente è stata recuperata dai militari e restituita all’avente diritto.