Tennis Napoli Cup: Giannessi batte Volandri e vola in finale

Nella prima semifinale della Tennis Napoli cup trofeo Banco di Napoli, torneo del circuito ATP, Alessandro Giannessi, giovane talento azzurro, batte Filippo Volandri e vola in finale dove affronterà uno tra Starace e il francese Guez. Si prospetta una finale tutta italiana sul lungomare napoletano.

7-6/5-7/7-6 il risultato finale, in più di tre ore di gioco.

Match tirato dall’inizio alla fine. I due contendenti battagliano punto a punto. Nel primo set  l’equilibrio regna sovrano fino al 4-4 poi Giannessi è bravo a strappare il servizio all’avversario portandosi sul 5-4 con la possibilità di chiudere il set .

Volandri però riesce a restare in partita e a pareggiare i conti, salvo poi perdere il game successivo dando al suo giovane avversario nuovamente la possibilità di portarsi a casa il set. Giannessi però non sfrutta l’occasione, riuscendo solo al tie break (7-2) ad avere ragione del toscano.

Anche nel secondo set vige estremo equilibrio fino al 5-5, poi Volandri è bravo ad imporsi nei successivi due games e a chiudere 7-5 riportando il conto in parità.

Si deve ricorrere dunque al terzo e decisivo set, anche questo combattuto punto su punto. Un break di Volandri porta il livornese sul 3-1, ma Giannessi e bravo a non mollare e con il decisivo contro break ribalta il parziale (da 4-2 a 4-5). La partita torna in mano al toscano sul 6-5, ma Giannessi riesce ancora una volta a restare a galla e a costringere l’avversario al tie break, poi vinto nettamente 7-4.

Una vittoria sofferta quella dello spezzino che manda a casa un veterano come Volandri, già finalista qui a Napoli. In attesa di capire chi lo affronterà in finale tra Starace e Guez il giovane azzurro lancia la sfida. Gli avversari sono avvertiti.

Francesco Monaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *