Telenovela stadio e lite De Laurentiis-tifoso, la parola ai napoletani

I tifosi sulla “questione stadio” e la lite tra De Laurentiis e il tifoso dopo Parma-Napoli

Road Tv ha intervistato i tifosi azzurri all’indomani dei fatti del Tardini, la lite tra De Laurentiis e il tifoso napoletano Dario D’Agostino, e l’atavica questione stadio con le sorti del San Paolo in ballo tra Comune di Napoli e dirigenza del Napoli.

Premesse e aggiornamenti sulle due questioni

Da un lato un De Laurentiis che nell’ultima puntata del programma “Le Iene” è stat beccato da Filippo Roma “il Moralizzatore” che sulla questione dell’alterco col tifoso azzurro dopo Parma-Napoli, ha strappato al patron un “Sono pentito”.
Per quanto riguarda il San Paolo  la
 convenzione stipulata tra il Comune e la SSC Napoli per la gestione dello stadio San Paolo fu stipulata quando la squadra militava in serie C. e i l 30 giugno questo patto scade, De Laurentiis preme per la proroga.

Il quesito

Con una società che oggi procede così bene, il sindaco De Magistris è combattuto: firmare questo patto vantaggioso per il club e rischiare la scure della Corte dei conti o lasciare scontenti i tifosi dopo aver promesso addirittura un nuovo stadio di calcio?