Telecamere nel centro storico di Napoli: 48 nei Decumani e 35 al rione Sanità

Telecamere nel centro storico di Napoli: 48 nei Decumani e 35 al rione Sanità

Telecamere nel centro storico di Napoli: 48 nei Decumani e 35 al rione Sanità. Vincenzo De Luca illustra il progetto “Turismo e sicurezza”

Telecamere nel centro storico di Napoli. Quarantotto nella zona dei decumani, quella a più alta concentrazione di turisti a Napoli, con un finanziamento di 1.200.000 euro ma anche “un milione di euro per altri 35 apparecchi nel Rione Sanità“. Così il presidente della giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca ha illustrato oggi il progettoTurismo e sicurezza” messo in atto dalla Regione.

 

Telecamere nel centro di Napoli: il bando di gara prevede 22 rilevatori di targa

Siamo in prima fila – ha detto De Lucae siamo pienamente impegnati sul contrasto alla delinquenza organizzata. Abbiamo un sistema di controllo pienamente attivo per 24 ore al giorno che va da Forcella a via Toledo a via Mezzocannone e Duomo fino a Piazza Cavour, su via Tribunali e Porta Capuana“. Il bando di gara per la videosorveglianza al Rione Sanità, dove negli ultimi giorni si è verificata l’ennesima “stesa” con ragazzi che sparavano dagli scooter, prevede invece l‘istallazione di 13 telecamere e 22 rilevatori di targa.